7 Ottobre 20200

Bisogno di regolare la produzione di sebo? Chiedi aiuto al CBD!

Sulla nostra pelle è presente una particolare materia grassa prodotta da specifiche ghiandole che ha la funzione di difenderla dagli “attacchi” esterni e di consentirle di restare morbida. Stiamo parlando del sebo, materia che abbonda sul volto e sul torace. Quando il sebo è in eccesso si rischia però di andare incontro a diverse fastidiose problematiche. Siamo di fronte ad uno specifico fenomeno chiamato seborrea che può essere legato a diverse cause scatenanti: disturbi alimentari, disfunzioni ormonali oppure alti livelli di stress. Gli effetti della seborrea sono noti: pelle grassa, untuosa, irritata e infiammata. Quale ruolo hanno i cosmetici a base di CBD rispetto a tale questione?

Il CBD è capace di intervenire sulle ghiandole sebacee regolando la produzione del sebo e riportandolo alle fisiologiche quantità utili per svolgere le sue importanti funzioni che come detto non sono “esclusivamente” o semplicemente estetiche.

Utilissimo anche in questo caso il contributo della Linea Cosmetica PriMa, in particolare grazie alla crema e all’integratore IUVENA, una combinazione stupefacente.

Provare per credere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *